Google+ Badge

il mio profilo linkedin

il mio profilo linkedin
clicca qui

martedì 9 ottobre 2012

QUINTA COLONNA E MATTINO5

Cari lettori,
 
per chi non lo sapesse ieri ed oggi sono stata ospite di due programmi televisivi: Quinta Colonna su Rete4 e Mattino5. Vi allego i link delle trasmissioni.
 
 
Mi auguro che ciò che sto facendo vi dia la forza di reagire e di dire adesso basta, un'altra Italia si può!

Ne approfitto per ringraziarvi del vostro sostegno!
 
Alessia Bottone

4 commenti:

Francesco ha detto...


Ciao Alessia, finalmente riesco a raccontarti la mia storia. Partiamo col dire che da pochi giorni ho avuto la gioia di potermi guadagnare un contratto a tempo indeterminato, ma la strada per arrivarvi è stata davvero impervia. Cominciai a lavorare a 19 anni, come magazziniere, poi come operaio, dipendente, libero professionista e poi ancora lavoratore con contratti a progetto. Oggi, a 33 anni suonati, ho finalmente la prospettiva di gettar le basi per una vita dignitosa, con un contratto che mi garantisce un'entrata economica ogni mese: non molto, ma sufficente pen non dovere più pesare sulle spalle di un papà e una mamma che ormai cominciano ad essere in difficoltà riguardo all'accudire i "bisogni" di un figlio. Resta comunque in me la priorità di impegnarsi affinchè la classe economica, fusa a quella politica dalla quale (ahimè) oggi dipendiamo venga radicalmente sostituita... da proposte, da politiche nazionali e da pensieri esenti da vizi e interessi. Un'ottima ricetta per farlo è proprio quello che stai facendo Tu Alessia! prepariamoci, creiamo luoghi e scuole di pensiero che insegnino ai giovani il valore inestimabile del lavoro; diffidiamo, misuriamoci pubblicamente e scardiniamo la retorica della classe dirigente politica ed economica attuale. Perchè essa è inguaribilmente compromessa, corrotta e finita.
Spetta a Noi cambiarla. Io sono a vostra disposizione... Forza Ragazzi !

alessia bottone ha detto...

Bravo Francesco!Vi voglio tutti così!!!!Complimenti per il contratto, finalmente puoi tirare un respiro di sollievo!
Io sono pronta ragazzi miei, cosa ci proponi?
Alessia Bottone

Francesco ha detto...

Dunque... Anche e soprattutto nelle grandi imprese bisogna sempre partire dal piccolo: ti sei già messa in contatto, per esempio, con il tuo comune richiedendo il noleggio di una sala consiliare o un cinema o una qualsiasi sala a disposizione del pubblico sotto patrocinio comunale ? Con la collaborazione del comune, in ogni città si possono organizzare incontri pubblico per insegnare ai disoccupati certi "escamotage" utili a capire quale lavoro fare, cosa offre il mercato del lavoro a livello locale e magari come gestire le proprie esigenze in tempi di "crisi" senza sprechi o errori. PS... perdonami se dovesi esser prolisso, ma l'argomento è davvero corposo...

Francesco

alessia bottone ha detto...

No Francesco a dir la verità non ancora. Mi rendo conto che ho bisogno di una squadra che mi aiuti. le mie amiche fanno tanto, ma avrei bisogno di un paio di persone a lavorarci sopra. Fra contatti e viaggi qua non si capisce più niente. Se il giorno fosse di 48 ore, magari!Mi serve una squadra di lavoro ragazzi!
Alessia Bottone